Seleziona una pagina

Occhiali da star

Dic 20, 2019 | Cult

 I cat-eye di Audrey Hepburn, gli aviator di Tom Cruise o i “total black” di Keanu Reeves: ecco alcuni dei modelli più famosi della storia del cinema

Ci sono occhiali che hanno fatto letteralmente la storia del cinema. Sono accessori che hanno quasi rubato la scena ai protagonisti principali, tanto da essere associati in maniera indissolubile a un determinato film o attore. E proprio grazie a quelle pellicole sono divenute nel tempo intramontabili icone di stile, oggetti del desiderio di generazioni di fan in tutto il mondo. Andiamo alla scoperta di alcuni tra i modelli più iconici apparsi sul grande schermo.

I cat-eye in “Colazione da Tiffany”

Holly, interpretata da una meravigliosa Audrey Hepburn, scende da un classico taxi giallo, tra i colori rosati dell’alba di New York. In mano a una “danish pastry” e un bicchiere di caffè quando si ferma per fare colazione in piedi di fronte alla sua gioielleria preferita. Inizia così il celebre “Colazione da Tiffany”, film del 1961 diretto da Blake Edwards e tratto dall’omonimo romanzo di Truman Capote.

In quella scena la Hepburn indossa anche un paio di occhiali che diventeranno poi un “must have”, i celebri cat-eye. Dalla forma sinuosa ed elegante, che ricorda appunti gli occhi dei gatti, sono divenuti nel tempo un simbolo universale di raffinatezza che resiste ancora oggi.

Gli aviator di “Top gun”

Sulle note di “Take My Breath Away”, celebre hit dei Berlin, il tenente Pete Maverick, giovane pilota statunitense interpretato da Tom Cruise, sfreccia sulla sua moto per le strade di San Diego inseguito dall’attrice Kelly McGillis, nei panni di Charlie, la bella istruttrice che si è follemente innamorata di lui. È questa una delle scene più memorabili di “Top Gun”, famoso film d’azione uscito nelle sale nel 1986 e diretto da Tony Scott.

Mentre è in sella alla sua moto, Maverick/Tom Cruise indossa un paio di occhiali modello aviator, che da quel momento in poi hanno raggiunto una fama mondiale. Questo accessorio dalla tipica forma a goccia è perfetto per un look grintoso e di personalità e ha ispirato generazioni di uomini (e non solo).

Gli originali di Matrix

Ci sono occhiali la cui fama precede addirittura l’uscita del film: stiamo parlando di quelli iconici indossati da Keanu Reeves e dai suoi amici in “Matrix”, straordinario film di fantascienza del 1999 diretto dai fratelli Andy e Larry Wachowski. Sono infatti bastati i trailer e le locandine del film per lanciare una moda che non accenna ad arrestarsi ancora oggi.

Le gesta dell’“eletto” Neo – una sorta di supereroe salvatore dell’umanità interpretato proprio da Reeves – non sarebbero state le stesse senza i suoi tipici occhiali neri. Piccoli, leggeri e super slim – prodotti appositamente per questo film –, ancora oggi affascinano e seducono proprio come allora.